Attrezzi da giardino: 5 macchine per un risultato perfetto senza fatica

Nell’ultimo anno, sempre più persone si sono avvicinate al giardinaggio: prendersi cura della natura, infatti, ha un effetto rilassante e terapeutico. Per quelli tra voi che ormai sono diventati dei veri professionisti, è di nuovo il momento di rimboccarsi le maniche.

Niente paura, se affrontata con gli attrezzi da giardino giusti, la cura e la manutenzione del nostro spazio verde si rivelerà meno faticosa del previsto.

Abbiamo pensato di darvi alcuni consigli pratici, per orientarvi nella scelta di alcune macchine da giardino che non dovrebbero mancare nel vostro capanno degli attrezzi.

In questa piccola guida ci concentreremo sugli attrezzi da giardinaggio a batteria.

Si tratta di macchine apparse sul mercato soltanto da alcuni anni ma il cui uso si sta diffondendo sempre di più, per i vantaggi che presentano rispetto alle tradizionali macchine a motore scoppio. 

Attrezzi da giardino a batteria


Macchine da giardino a batteria: caratteristiche e vantaggi

Fino a qualche anno fa era impensabile utilizzare macchine da giardino a batteria, al di fuori di un piccolo prato domestico: si trattava di attrezzi di scarsa potenza e con limitata autonomia. 

Oggi, grazie alla tecnologia, l’alimentazione a batteria sta gradualmente rimpiazzando il motore a scoppio.

Se siete sul punto di acquistare dei nuovi attrezzi da giardinaggio o volete sostituirne di vecchi, comprare macchine a batteria offre una serie di vantaggi, che meritano di essere presi in considerazione.

  • Sono leggere e maneggevoli e rendono il lavoro molto meno faticoso. Questa caratteristica, insieme a una riduzione delle vibrazioni, diminuisce anche il rischio di lesioni e malattie muscolo-scheletriche per chi le usa.
  • Sono più silenziose: il livello sonoro delle macchine a batteria non supera gli 80-90 dB, rimanendo inferiore di circa 10-12 dB al rumore emesso dai modelli a benzina.
  • Hanno un minore impatto ambientale: non producono CO2 e non emettono gas di scarico e altre particelle sottili. In questo modo, sono meno dannose per l’ambiente e anche meno pericolose per l’operatore, che non è sottoposto a inalazioni di fumo e altre sostanze nocive.
    La dritta green in più? Per rendere davvero felice Madre Natura, l’ideale sarebbe ricaricare le batterie con una fonte non inquinante, come ad esempio i pannelli fotovoltaici.
  • L’avviamento è rapido e senza problemi: basta premere un pulsante.
  • L’assenza di cavi, permette di muoversi liberamente, senza il bisogno di rimanere vicino ad una presa della corrente.
  • Hanno un costo minore: a una prima occhiata, il costo delle macchine a batteria potrebbe sembrare più elevato. I prezzi di listino sono, infatti, mediamente più alti di quelli delle tradizionali macchine a motore. Bisogna però considerare che, acquistando una macchina da giardino a batteria, eliminerete i costi fissi di carburante e manutenzione, tipici invece degli attrezzi a motore.

    Importante: quando parliamo di macchine da giardino a batteria, intendiamo batterie agli ioni di litio.

    Questo tipo di batterie è molto meno ingombrante, più leggero e potente delle batterie al nichel di precedente generazione. Inoltre le batterie al litio non sono soggette all’effetto memoria: anche se vengono caricate parzialmente molte volte, la loro capacità di ricarica non ne risente.

    Purtroppo, come tutte le batterie, anche quelle al litio non sono immortali, tuttavia durano moltissimo ed esistono alcuni trucchetti per allungare loro la vita: ad esempio, cercare di proteggerle sempre dal calore e “tenerle in allenamento”, usandole spesso.

    Ora vediamo, più nel dettaglio, quali sono le 5 macchine da giardino a batteria, di cui non potete fare a meno per avere un giardino sempre bello e curato.

    1. TOSAERBA 

    Attrezzi da giardino: rasatrice tosaerba a batteria

    Se avete un giardino, piccolo o grande che sia, avrete sicuramente bisogno di un tosaerba, per tenerlo in ordine.

    Si tratta di un attrezzo da giardino indispensabile e va scelto in base alla superficie di prato da tagliare e all’altezza dell’erba desiderata.

    I tosaerba a batteria sono consigliati per superfici inferiori ai 700 mq. Hanno bisogno di poca manutenzione, sono leggeri, maneggevoli e silenziosi, quindi perfetti per giardini di città.

    La batteria in genere dura fino a 40 minuti, ma è sempre bene averne una di riserva, in carica o già caricata.

    IL CONSIGLIO DI BIA: il tosaerba a batteria STIHL RMA 235 che trovate, completo di batteria e caricabatteria, sul nostro sito web.

    2. DECESPUGLIATORE

    Attrezzi da giardino: decespugliatore a batteria

    Il decespugliatore è uno degli attrezzi più utilizzati nei lavori di giardinaggio. È una macchina, maneggevole e versatile, usata principalmente per tagliare l’erba (sia di prato, sia di campo), con un sistema di taglio a filo, oppure a lama.

    Inoltre, questa macchina da giardino è in grado anche di rimuovere piante infestanti, rovi e piccoli arbusti.

    I modelli a batteria rappresentano il futuro di questo attrezzo: hanno un apparato di taglio che passa da lama a filo, senza bisogno di cambiare la testina falciante, impugnatura comoda e regolabile e spesso sono in grado di effettuare tagli di precisione, dove il tosaerba non arriva.

    IL CONSIGLIO DI BIA: il decespugliatore a batteria STIHL FSA 45 che trovate, completo di batteria e caricabatteria, sul nostro sito web.

    3. TAGLIASIEPI

    Attrezzi da giardino: tagliasiepi a batteria

    Se avete siepi e arbusti da mantenere in ordine, non potete non avere un tagliasiepi. Quelli a batteria sono l’ideale per i grandi giardini, soprattutto se paragonati con quelli elettrici con filo, che vi costringerebbe a movimenti limitati.

    La struttura leggera e l’impugnatura morbida lo rendono facile da manovrare e il tempo di carica residuo può essere monitorato costantemente, tramite un apposito tasto.

    Un parametro importante è la distanza tra i denti: per siepi normali, vi consigliamo di acquistare una macchina che abbia una distanza tra i denti compresa tra i 20 e i 25 mm. 

    IL CONSIGLIO DI BIA: il tagliasiepi professionale STIHL HSA 45 che trovate, completo di batteria e caricabatteria, sul nostro sito web.

    5. RIFINITORE TOSACESPUGLI

    Attrezzi da giardino a batteria: rifinitore tosacespugli

    È uno strumento fondamentale per la cura del giardino.

    Si usa insieme al tosaerba e al tagliasiepi e serve per eseguire lavori di finitura su alberi, cespugli e aiuole, ma anche ai piedi di arbusti o intorno ai muri. In caso di piccole superfici, può essere usato anche per tagliare l’erba.

    Leggero, maneggevole e con impugnatura ergonomica, è dotato di coltelli a doppio colpo per un taglio efficace. 


    IL CONSIGLIO DI BIA: il Kit Rifinitore Tosacespugli Professionale STIHL HSA 25 a Batteria che trovate, completo di batteria, caricabatteria e borsa per il trasporto sul nostro sito web.

    5. TRIMMER

    Attrezzi da giardino: trimmer a batteria

    Il trimmer è uno strumento particolarmente efficace nel giardinaggio, perché serve a tagliare e sminuzzare rami, fiori e foglie in eccesso dalle piante.

    È l’ideale per eseguire lavori di finitura di aiuole e cespugli. Su aree di piccole dimensioni, può essere usato anche per tagliare l’erba ed è perfetto per chi desidera il prato all’inglese.

    È uno strumento particolarmente silenzioso e leggero, che può essere facilmente utilizzato da persone minute o con dolori alla schiena.

    IL CONSIGLIO DI BIA: il trimmer tagliabordi a batteria che trovate, completo di batteria e caricabatteria, sul nostro sito web.

     


    Occuparsi da soli del verde della propria casa, avendo cura di giardino, piante e siepi, è un’occupazione molto piacevole e rilassante, che da molte soddisfazioni. Inoltre, con gli attrezzi giusti, vi permetterà di risparmiare molto, evitando di rivolgervi a costosi professionisti.

    Ora non vi resta che valutare bene i vostri acquisti e dare il via ai lavori! E non dimenticate la batteria di scorta!

    E per la cura dell'orto? Quali sono gli attrezzi fondamentali? Ve lo raccontiamo qui!


    Lascia un commento

    Attenzione! I Commenti verranno valutati prima di essere approvati e pubblicati