Piante per combattere il caldo: ecco le migliori

Le migliori piante per combattere il caldo

Regalano ombra, rilasciano ossigeno e umidità nell'aria, mantengono le pareti di casa più fresche: le piante sono uno dei nostri migliori alleati contro il caldo. Vediamo quali sono le migliori piante anticaldo che ci aiutano a ridurre le temperature e a combattere l'afa estiva.

Nelle lunghe giornate estive, ventilatori e impianti di climatizzazione non sono l'unica arma che abbiamo a disposizione per combattere il caldo. Le piante sono un ottimo alleato contro l'afa, un mezzo ecologico e anche molto più conveniente per abbassare la temperatura in casa.

Avete presente quella sensazione di sollievo e freschezza che ci avvolge quando, durante una passeggiata estiva, ci addentriamo in una zona alberata? Immediatamente il caldo allenta la sua presa e ci sentiamo subito meglio, rigenerati. È il cosiddetto "effetto bosco": attraverso la fotosintesi, le foglie delle piante catturano la luce del sole e impediscono la produzione di calore, mantenendo il suolo più fresco.

Inoltre, quando l'ambiente circostante si riscalda, attraverso il processo di traspirazione, le piante rilasciano umidità dalle foglie, contribuendo ad abbassare la temperatura di qualche grado.

In questo articolo vi diciamo quali sono le migliori piante per combattere il caldo, sia dentro casa che all'esterno.

Piante da interno contro il caldo 

Ormai lo sappiamo: arredare casa con le piante, oltre a una scelta estetica di grande tendenza, è anche un ottimo modo per migliorare la qualità dell'aria e tenere sotto controllo le temperature.

Ecco le migliori piante da interno per combattere il caldo.

Le migliori piante per combattere il caldo: ficus benjamin

Ficus Benjamin
Grazie alle sue fronde e alla folta chioma dalle foglie lucide, il ficus rilascia molta umidità ed è una delle piante che maggiormente contribuiscono ad abbassare la temperatura tra le mura di casa.

Inoltre, questa pianta ha la capacità di purificare l'aria e non è difficile da curare.

 

Piante contro il caldo: sansevierie

Sansevieria
Detta anche "lingua di suocera", la sansevieria purifica l'aria dagli agenti inquinanti e combatte l'aria secca grazie alle sue foglie piene d'acqua, che rilasciano umidità.

Inoltre vive bene in una posizione soleggiata, per cui potete metterla davanti alle finestre, per bloccare l'azione del sole.

 

Piante per combattere il caldo: dracena

Dracena
Anche la dracena, o "tronchetto della felicità", è un'ottima alleata contro il caldo.

Questa pianta, infatti, assorbe grandi quantità di anidride carbonica, restituendo al suo posto molto ossigeno.

Ama la luce, ma non diretta, e ha bisogno di un terreno sempre umido, facendo molta attenzione ai ristagni idrici.

 

Le migliori piante contro il caldo: pothos

Pothos
Con le sue grandi foglie a forma di cuore, il pothos è in grado di umidificare l'aria. Inoltre, è dimostrato che questa pianta rimuove tossine come la formaldeide, il benzene, lo xilene e il monossido di carbonio. 

Gradisce la luce indiretta e non ha bisogno di particolare manutenzione, per cui è adatto anche per i pollici verdi più inesperti. 

 

Le migliori piante anticaldo: felce

Felce
È una delle piante migliori nell'umidificare l'aria e anche nel purificarla da agenti inquinanti volatili, come la formaldeide.

Ha fama di essere una pianta difficile ma, dati i suoi benefici, conviene provare: tenetela in una posizione ombreggiata, avendo cura di vaporizzarne le foglie e mantenere il terreno umido. Va innaffiata inoltre con acqua decalcificata, perché il calcio depositato sulle radici, impedisce loro di bere.

Piante da esterno contro il caldo: pareti verdi contro l'afa

Passando all'esterno, sicuramente, le migliori piante contro il caldo sono i rampicanti.

Come sappiamo, tetti e pareti di casa si surriscaldano a causa del sole, facendo aumentare il calore e la temperatura percepita all'interno degli edifici.
Ricoprire muri esterni e terrazzi con piante rampicanti, si dimostra dunque un'ottima idea per contrastare questo fenomeno.
Non solo, si dimostra anche una scelta ecologica, in quanto le piante catturano le polveri sottili e contribuiscono a rendere più verdi e vivibili le zone urbane. 

Poiché vivranno esposte tutto l'anno, la vostra scelta dovrà ricadere su piante resistenti, soprattutto al sole e al caldo, ma anche alle basse temperature.

Ecco la nostra selezione di piante rampicanti da esterno per combattere l'afa e il caldo torrido.

Piante rampicanti per combattere il caldo: edera

Edera
È un sempreverde che incontriamo spesso sulle facciate delle case, ma che si adatta benissimo a rivestire pergole e gazebo, e può essere coltivata anche in vaso.

È una pianta rustica, molto resistente e facile da coltivare, e ha la capacità di filtrare le sostanze inquinanti presenti nell'aria.

In estate annaffiatela almeno due volte a settimana, avendo cura di mantenere il terriccio sempre un po' umido.

Piante rampicanti da esterno contro il caldo: falso gelsomino

Falso gelsomino
Questo rampicante sempre verde che fiorisce tra la fine di aprile e la fine di maggio, molto usato per la sua facile manutenzione e la notevole resistenza a temperature da -10° a +45° C.

Cresce bene sia in terra che in vaso e per arrampicarsi dovrete fornirgli un supporto, come un traliccio, a cui aggrapparsi.

 

Piante da esterno rampicanti contro il caldo: clematis

Clematis
Si coltiva di solito da settembre a maggio e predilige i terreni freschi. I suoi fusti sono molto sottili e producono sottili viticci che si arrampicano sui muri, oppure su pergole e grate, per cercare la luce del sole. 

Va irrigata regolarmente, mescolando all'acqua del concime per piante da fiore, ogni dieci giorni.

 

Ortensia rampicante pianta da esterno anti-caldo

Ortensia rampicante
È una pianta rustica e vigorosa che non ha molte pretese e ricopre le pareti con fioriture eleganti e rigogliose.
È molto facile da coltivare, per questo è adatta anche ai meno esperti.

In estate innaffiatela con regolarità con acqua poco calcarea e attenzione ai ristagni idrici.

 

 

Pareti verdi di rampicanti per combattere il caldo: vite americana

Vite americana
È un rampicante che può raggiungere anche i 15 metri d'altezza ed è molto amata per la sua vegetazione rigogliosa e per le sue bellissime foglie che, in autunno, assumono affascinanti sfumature di rosso.

Coltivata vicino a un edificio si arrampica spontaneamente sulle mura.

Cresce benissimo anche all'ombra, ha bisogno di un terreno ben drenato e, soprattutto in estate, va innaffiata abbondantemente.



Avete visto quante armi ci fornisce Madre Natura per combattere le temperature bollenti dell'estate? E oltre che utili, sono davvero belle!

A questo proposito, vi ricordiamo anche il nostro articolo sulle piante e fiori più resistenti al sole, siamo sicuri che vi tornerà utile per rendere sempre più verdi e belli i vostri balconi e per proteggervi dal caldo.


Lascia un commento

Attenzione! I Commenti verranno valutati prima di essere approvati e pubblicati